Civita Castellana

Donna violentata a Roma: un fermato

Fermato dalla polizia un cittadino romeno di 37 anni accusato della violenza sessuale ai danni di una donna, una italiano di 53 anni, avvenuta nella notte tra il 13 ed il 14 settembre in via De Pretis nei pressi del Viminale, al centro di Roma. Nel corso della notte agenti della Squadra Mobile, del Servizio Centrale Operativo, del Commissariato Viminale e della Polizia Scientifica hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura di Roma a carico di Damian Danut Suli, romeno di 37 anni, gravemente indiziato di violenza sessuale, rapina e lesioni. Gli investigatori della Squadra Mobile sono arrivati a lui attraverso i video delle telecamere di zona che hanno ripreso il responsabile della violenza, avvenuta ai tavoli esterni di un bar in zona Viminale, con in testa un cappello da baseball e dal cellulare rapinato alla vittima che è stato localizzato in zona Montemario dove si trovano alcune baracche. Il 37enne avrebbe ammesso di aver avuto con la donna un rapporto sessuale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie